Comune di Vallemaio
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità      

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Eventi di Marzo 2017

L M M G V S D
  
10 11 12 
13 14 15 16 17 18 19 
20 21 22 23 24 25 26 
27 28 29 30 31   
« Indietro  |  Avanti »

Sei in: Home » Il Turista e il Territorio » la Memoria: Linea Gustav
Sei in: Home » Il Turista e il Territorio » la Memoria: Linea Gustav

Il Turista e il Territorio

 

la Memoria: Linea Gustav

Vallemaio è uno dei comuni che fanno parte del "percorso della memoria". Un percorso che comprende i luoghi più significativi che furono  teatro della più aspra e cruenta battaglia sul suolo italiano nella seconda guerra mondiale tra settembre del 1943 e maggio 1944.  Il territorio di Vallemaio, infatti, era percorso dalla famosa  Linea Gustav  costruita dai tedeschi che andava dall'Adriatico al Tirreno  dividendo sostanzialmente  il nord dal sud d'Italia e ostruendo il passaggio degli Alleati verso Roma. La Gustav era una barriera naturale, una fortezza della quale i due complessi di Monte Cairo  e degli Aurunci rappresentavano i bastioni, e i corsi d'acqua del Rapido del Gari e del Garigliano il fossato. Il centro della linea Gustav era costituito dalla Valle del Liri, larga 10 kilometri. Ogni anno in tutti i paesi che si attestavano sulla linea Gustav c'è la commemorazione di quei tristi giorni con la cosiddetta "Giornata della Memoria", una giornata importante con la duplice funzione: da una parte c'è il ricordo in onore dei caduti  in battaglia e delle popolazioni massacrate dalle bombe, dall'altra un monito per il futuro affinché la guerra non sia usata come soluzione delle nazioni. Ora però, che è passato tanto tempo, il perdono si va sostituendo al rancore, e la popolazione è pronta ad accogliere tutti coloro che hanno fatto quella guerra da entrambi i fronti, perchè riconosce che tutti loro erano parti di un gioco perverso manovrato da altri. Tutti loro hanno sofferto e molti sono morti. Lo testimoniano i grandi cimiteri distribuiti sul territorio. Ora che il dolore si è attutito e la speranza di un mondo migliore è cresciuto, la popolazione attende con piacere le genti di tutto il mondo che qui possono venire ad onorare i loro morti.


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Vallemaio

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Martiri Civili, 13 - 03040 Vallemaio (FR)
Tel. 0776-957123 - Fax 0776-957314
C.F.: 01626800609

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.